Il sogno di chi adora la mountain bike

1.000 chilometri dedicati alla bici e 33 tour segnati per la mountain bike: l’Alpe di Siusi e la Val Gardena si offrono dal 2011 con questi numeri che parlano da soli. I tour in mountain bike sono sorprendenti e molto vari con diversi gradi di difficoltà, per conquistare gli appassionati della mountain bike, professionisti e dilettanti.

Ce n’è per tutti i gusti, dai tour panoramici ai trail più impegnativi con uphill e downhill da brivido, dall’Alpe di Siusi alla Val Gardena. Cinque dei tour più belli per dilettanti e professionisti sono stati selezionati per voi in collaborazione con sentres, la vostra guida e specialista nella pianificazione di tour:

Per altre proposte di tour entusiasmanti, curiosate nel sito mtb-dolomites.com.

Le rovine di Castelvecchio

Da Siusi allo Sciliar si pedala verso Tiosels e lungo una strada asfaltata fino alla stazione di controllo di San Valentino. Poi si continua verso Bagni di Razzes e nel bosco di Hauenstein. Presto si raggiungono (a piedi) le rovine di Castelvecchio. Di nuovo in sella, si percorre un trail mozzafiato per rientrare a Siusi allo Sciliar. Il giro dura circa 2 ore.

Baita Laurin

Da Castelrotto si procede verso il Passo Pinei. Lungo una strada laterale stretta, si prosegue in direzione di Bulla e dopo in salita all’Alpe di Siusi. Sulla strada per Compaccio, si percorre una strada sterrata ammirando i Denti di Terrarossa e lo Sciliar. Ecco la Baita Laurin, in splendida posizione. Si procede su un percorso tecnicamente impegnativo dallo Spitzbühel fino a Bagni di Razzes e Castelrotto. Il tour si affronta in circa 3 ore.

San Osvaldo

Il tour in MTB verso San Osvaldo a Castelrotto procede verso Schgagul. Al Lago di Tiosles si scende a Tagusa e poi verso Tisana. Si svolta per San Osvaldo passando per il ristorante Lafogler Hof e Telfen. Via Siusi si torna a Castelrotto. Per il tour, ci vogliono circa 2,5 ore.

Schafstall e Tagusa

Da Castelrotto si pedala verso San Valentino, dove si svolta in direzione di Schafstall (punto di ristoro). Un trail, una strada sterrata e il sentiero 9 portano a San Michele. Si procede in direzione di Schgagul e si sale verso Tagusa e il Lago di Tiosles, da dove inizia il rientro verso Castelrotto. Il tour dura circa 2 ore.

Itinerario a valle dell’Alpe di Siusi

Questo itinerario collega i pittoreschi paesini di Castelrotto, Fiè e Siusi allo Sciliar e si sviluppa su strade a traffico ridotto. Interessanti, i trail in direzione di S. Vigilio. Giunti a Siusi, si procede lungo trail e strade forestali che portano nuovamente a Castelrotto. Questo tour dura circa 2,5 ore.

Camping Seiser Alm-Alpe di Siusi
S. Costantino 16/A I-39050 Fiè allo Sciliar (BZ) | Alto Adige
Tel.: +39 0471 706459
Fax: +39 0471 706459
info@camping-seiseralm.com
https://www.camping-seiseralm.com/
P. IVA: 02292550213

BOOKING T +39 0471 706459 • M info@camping-seiseralm.com
Camping Seiser Alm • via Dolomiti 10 • I-39050 Fiè allo Sciliar (BZ)

Mappa interattiva
24.03.2019 25.03.2019 26.03.2019
Poco nuvoloso Poco nuvoloso Nuvoloso
13°/22° -3°/5° 10°/20° -2°/7° 4°/16° -5°/6°
© Servizio meteo provinciale Alto Adige

Ristorante "Zur Quelle" attualmente chiuso!!

.
Offerte .
Mountain bikeMountain bikeMountain bike
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok